corse cani virtuali trucchi
Il settore scommesse dedicato alle corse cani virtuali ha raggiunto un successo oltre le aspettative, lo testimoniano i resoconti dei vari portali di gioco, i quali censiscono un aumento continuo del bacino d’utenza che ogni giorno si diletta in questa categoria di scommesse.

Siti con scommesse virtuali
BookmakerBonusDeposito min.Sito e app
snai virtuali20€ + 300€5€Vai al sito
goldbet virtuali50€ + 5€ a sett.10€Vai al sito
eurobet virtuali115€5€Vai al sito
sisal virtuali225€10€Vai al sito
loginbet virtuali100€10€Vai al sito
better virtuali525€10€Vai al sito
betn1 virtuali250€10€Vai al sito
efbet virtuali100€10€Vai al sito
codere virtuali10€ freebet10€Vai al sito
vincitu virtuali30€20€Vai al sito
planetwin365 virtuali365€10€Vai al sito
novibet virtuali20€10€Vai al sito
stanleybet virtuali150€10€Vai al sito

Cosa sono le corse dei cani virtuali

Le scommesse cani virtuali è la celebre competizione dei levrieri tanto apprezzata nei paesi anglosassoni. Un numero non definito di levrieri si sfida in un cinodromo cercando di percorrere il più velocemente possibile il percorso. Solitamente il numero di partecipanti alla gara può variare dai cinque agli otto e viene contraddistinto da un colore e un numero. Nell’ambito virtuale le dinamiche di queste competizioni sono allacciate prettamente alle probabilità generate da un hardware, che in modo totalmente casuale deciderà la griglia di arrivo.

Giochi di cani virtuali e levrieri virtuali

Le scommesse sui cani da corsa virtuali sono disponibili anche su Snai Virtuali in due versioni:

  • Levrieri virtuali filmati: In questa versione il video streaming della competizione è una registrazione di una corsa di cani realmente avvenuta.
  • Giochi cani virtuali per Pc: La seconda opzione è invece una ricostruzione ricreata in stile video gioco, talmente ben curata nei dettagli al punto di sembrare una corsa vera.

Una delle note a favore di questa categoria è la possibilità di poter scommettere tutto il giorno senza limiti temporali. Generalmente si possono trovare competizioni disponibili in tutte le 24 ore, salvo qualche periodo di pausa. Una corsa dura mediamente un centinaio di secondi, consentendo la disponibilità di una gara ogni tre minuti, immaginate quanti eventi vanno in onda quotidianamente.

Corse cani virtuali regolamento

Nella versione virtuale di questa disciplina la simulazione della gara ha una durata di 30/60/90 secondi, e la si corre su due differenti tracciati:

  • Corsa in piano: giro singolo in direzione anti-oraria su percorso ovale;
  • Corsa ad ostacoli: giro singolo in direzione anti-oraria su percorso ovale ad ostacoli;

Lo svolgimento della gara è preceduto da un introduzione cerimoniosa durante la quale sarà possibile visionare per ogni cane in partenza le quote disponibili, per poter ragionare le proprie scommesse sul piazzamento e il vincitore. Una volta terminato questo passaggio sarà il turno della competizione dove sarà possibile osservare i vari posizionamenti in real time tramite una funzione solitamente offerta dalla maggior parte dei bookmakers. Terminato il tutto uscirà il fotogramma finale e la divulgazione degli esiti.

Scommesse cani virtuali

Le scommesse disponibili sulla corsa dei cani virtuali sono 3:

  • Scommesse Singole
  • Scommesse Plurime
  • Scommesse Multiple

A seconda del portale di gioco a cui ci si affida possono variare leggermente i mercati offerti dalle corse cani virtuali; generalmente quelli più utilizzati sono questi:

  • Vincente: La più semplice e molto apprezzata è ovviamente il tentativo di indovinare quale sarà il primo cane classificato.
  • Piazzato su 2: In questa alternativa si potrà scommettere che il cane da voi pronosticato riesca piazzarsi entro le prime due posizioni; un tentativo leggermente più facile rispetto al “vincente” che ovviamente comporterà quote minori.
  • Piazzato su 3: Questa possibilità è consentita solamente nelle gare con 8 levrieri. Come la precedete scommessa avrai la possibilità di indovinare il cane che riuscirà ad arrivare entro le prime tre posizioni.
  • Accoppiata in ordine: Consiste nell’indovinare l’ordine esatto d’arrivo dei primi due posizionati.
  • Trio in ordine: Consiste nell’indovinare l’ordine esatto d’arrivo dei primi tre posizionati.
  • Accoppiata non in ordine: Consiste nell’indovinare le prime due posizioni a prescindere dall’ordine di arrivo.
  • Trio non in ordine: Consiste nell’indovinare le prime tre posizioni a prescindere dall’ordine di arrivo.

snai cani virtuali

 

Lavagna e allibramento

lavagna trucchi corse cani virtuali

Nel paragrafo appena citato abbiamo dichiarato una probabilità inferiore a quella che troverete su altri siti recensori di questo settore, che normalmente dichiarano il 90% di redistribuzione. Il motivo è semplice e chi non è un neofita conosce bene la legge della lavagna o allibramento.

La regola della lavagna non è altro che la reale somma delle quote distribuite tradotta in percentuale; in parole semplici la somma delle percentuali delle quote non è mai pari al 100% ma si aggira sempre sul 110/120%. La porzione che avanza costituisce la fetta di allibramento che il bookmaker impone per ammortizzare l’incidenza delle spese fisse; le quote ricalcolate sono necessarie per permettere al banco di non andare in negativo a prescindere dall’esito della scommessa. La percentuale della propria quota confrontata alla somma reale delle percentuali delle quote risulterà quindi leggermente inferiore.

Corse cani virtuali: come vincere

Una volta stabilito che il software farà da arbitro imparziale dovremo tener conto del rovescio della medaglia, ovvero che difficilmente si potrà impiegare le proprie capacità e competenze per formulare pronostici vincenti. Non è del tutto corretto, ci sono piccoli trucchetti o strategie che possono risultare utili per “raggirare” il sistema operativo, uno di questi è senz’altro la statistica.

Controllare sempre a ritroso i precedenti risultati potrà rivelarsi utile ai fini di indirizzare la scommessa dov’è maggiore la probabilità. Certe piattaforme mettono a disposizione apposite funzioni con cui si può visionare per ogni levriero partecipante una raccolta dati del proprio trascorso:

  • Nome: Nominativo sportivo dell’animale;
  • Numero: Numero assegnato in gara durante quell’evento;
  • Prestazione: Percentuale di probabilità di successo assegnata dal broker;
  • Ultimi risultati: Gli esiti dei piazzamenti raggiunti nelle ultime gare (questa voce è molto importante).
  • Valutazioni cani in partenza: Il voto assegnato all’animale in rapporto ai suoi risultati;

Corse cani virtuali: trucchi

trucchi corse virtuali cani

Come vincere ai Cani Virtuali è una delle richieste più cliccate sui forum del settore, tuttavia non è semplice dare una risposta in quanto la ricetta assoluta non esiste. Andiamo sempre e comunque alla ricerca di stratagemmi che possono rivelarsi utili ad alzare le probabilità di vincita.

Innanzitutto è sempre una buona regola scommettere sulle quote minori che teoricamente vengono assegnate agli esiti considerati più probabili. Le quote particolarmente elevate risulteranno sempre un azzardo.

Per quanto riguarda il tipo di scommessa, la multipla è sempre una buona opzione, magari incrementandola con le varie promozioni di Bonus Multipla. Oltre a questi è bene valutare anche il bonus di benvenuto e le altre promozioni.

Anche controllare il payout della scommessa è una buona regola. Puntare tendenzialmente sull’animale favorito magari dopo aver controllato le statistiche nel lungo periodo potrebbe tornare utile. Una raccomandazione a tutti i giocatori siano essi principianti o anche più esperti è quella di rispettare sempre il proprio bankroll.

Vincere ai cani virtuali

Come si palesa nella discipline virtuali in generale, anche gli esiti delle corse di cani virtuali sono generati da algoritmi distribuiti da un Hardware RNG (Random Number Generator). Quest’ultimo è in parole povere colui che decide tutto quello che succede in una corsa, a prescindere dalle reali dinamiche che potrebbero accadere in una vero cinodromo.

Grazie a questo sistema autorizzato ad operare sul mercato dopo aver superato diversi test, e aver conseguito la licenza ADM (ex AAMS), si avrà la certezza di totale imparzialità nei risultati di ogni evento. Ricordiamo che per legge questi sistemi sono programmati secondo il regolamento delle video lotterie dove il reale payout previsto si aggira all’85 % del totale.

Cani virtuali Live

Anche per quanto riguarda le corse virtuali nei cinofili non è ancora stata inserita la funzione di Live betting. Molto probabilmente non verrà mai realizzata visto l’impossibilità tecnica di conciliare la durata della corsa al tempo che si impiega a scommettere.

Con periodi di tempo così ristretti è impossibile per un bookmaker riuscire ad offrire quote adeguate nell’evolversi di una corsa, e discorso analogo per lo scommettitore che dovrebbe valutare a quale greyhound affidarsi.